È iniziata ufficialmente l’edizione 2017

Pubblico numeroso e gran parte della Amministrazione Comunale presente per l’apertura di Imago 2017.

Il reportage di Stefano Schirato sulla “Terra dei Fuochi”, curato da Photo Op, è stato il primo degli appuntamenti della quinta edizione del festival e ha riscontrato gran consenso.

“Siamo felici di appoggiare la manifestazione ed era difficile superarsi, dopo la scorse edizione, ma voi ce l’avete fatta”, ha detto il  sindaco Andrea Casamenti, aprendo i lavori ed “ImagO è cultura in senso stretto” ha aggiunto Maddalena Ottali, assessore al Turismo ed alla Cultura.

Ci sarà tempo fino al 23 giugno per poter ammirare, nella sala espositiva Ex-Frontone, in piazza della Repubblica ad Orbetello, il racconto fotografico di Stefano Schirato che, con sincerità spiazzante, mette a nudo la quotidianità di decine di famiglie che vivono nella “Terra dei Fuochi”.

Terra Mala – Viaggio nella Terra dei Fuochi – 25 immagini in bianco e nero, svelano il degrado del territorio, la presenza di campi nomadi autorizzati su cumuli d’immondizia e la lotta per la sopravvivenze di uomini, donne e bambini, soffermandosi sulla connotazione urbana dei quartieri colpiti dall’insediamento della camorra.

 

Maggiori Informazioni sulla Mostra di Stefano Schirato

10 + 5 =

Pin It on Pinterest

Share This